Cottura Sous Vide e possibili nuove esperienze

 Cottura Sous Vide

 Avete mai sentito parlare di cottura Sous Vide?

 sous vide sottovuoto sacchetti laica


Io ho provato personalmente del cervo fatto in questo modo e devo dire che sono rimasto stupefatto del risultato.
Inizialmente quando ho letto che la carne era fatta con procedimento Sous Vide, non ho dato peso alla cosa, ma informandomi ho scoperto di cosa si tratta.

Il Sous Vide, è una cottura sotto vuoto, in francese appunto 'Sous Vide'.


La caratteristica principale è che i cibi vengono speziati, marinati secondo ricette personali, chiusi sottovuoto in sacchetti adatti alla cottura, ed immersi in  acqua a bassa temperatura, tenuta sempre sotto controllo da un termocircolatore ad immersione.


Cerchiamo di capire meglio come funziona illustrando i componenti che ci serviranno per la cottura sottovuoto.


Per prima cosa ci servono dei sacchetti adatti alla cottura, quindi che possono raggiungere temperature anche di 80°, ed una macchina per il sottovuoto che elimina l'aria e tiene il cibo sigillato perfettamente. vacuum bags sacchetti sottovuoto basse temperature

Una volta chiusi i cibi all'interno dei sacchetti, magari marinati e speziati si inseriscono in una pentola o contenitore adatto contenente acqua, portata a temperatura secondo la caratteristica della ricetta in questione.

Le temperature possono essere controllate tramite il termocircolatore, da 40° a 90° ad immersione, oppure direttamente da un forno ad acqua. In entrambi i casi la temperatura ed il tempo di cottura verranno regolati da noi in base alle nostre ricette.

termocircolatore ad immersione, sous vide sottovuoto 
Il termocircolatore si può immergere direttamente in pentola, o contenitori adatti allo scopo, e praticamente una volta settato, porta avanti la cottura in modo uniforme per il tempo necessario. Ha una capacità di circolazione dai 6 ai 9 litri.

forno ad acqua, sous vide
Il forno ad acqua invece possiede una capacità di 8 litri, ed ha una griglia al suo interno, dove possono essere messi comodamente i cibi da cuocere.
In entrambi i casi le temperature sono regolabili dai 40° ai 90°.
Come ben potete vedere le temperature non vanno mai troppo in alto e questa cottura, mantiene inalterati i sapori dei cibi che mangiamo.

Timer regolabili da 10 minuti fino addirittura a 72 ore.

Sul sito dell'azienda LAICA c'è una sezione dedicata interamente al Sous Vide,
https://www.laica.it/cosa-e-il-sous-vide-laica/ dove vengono illustrati molto dettagliatamente i prodotti in questione, e ci sono a disposizione tante ricette collaudate, che devo dire sono molto allettanti: https://www.laica.it/ricettario-sous-vide/

Tutte le foto sono prese dal sito dell'azienda LAICA (fonte: https://www.laica.it/)

Non escludo affatto, in futuro, l'utilizzo di questa tecnica per tante preparazioni.



CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top